italiano

2002

chi garantisce i Distributori?

Un Distributore che acquista e rivende non è affatto esonerato da responsabilità solo per il fatto che alle sue spalle c’è un produttore che risponde del processo di fabbricazione. A questo delicatissimo problema è dedicato il seminario in programma per il prossimo 15 Ottobre a Parma, organizzato dalla FNDI in collaborazione con Vortal Spa e tenuto dagli esperti di I.D.E.E., società di consulenza specializzata in tematiche di qualità aziendale, con la partecipazione dello Studio Legale De Capoa e Associati. Nell’arco breve di un pomeriggio verranno trattati tutti i temi fondamentali per i Distributori industriali: · quali responsabilità e quali tutele ha un Distributore nei confronti di Produttori e Clienti? · quali sono i rischi di prodotto per un Distributore che importa prodotti da Paesi extra UE? · nel caso in cui li modifichi o ripari deve tutelarsi separatamente? · precisamente in cosa consistono gli obblighi commerciali? · quali sono invece gli obblighi tecnici di componenti e sistemi (ovvero rispetto alle Direttive di Prodotto)? In questo ambito si parlerà in particolare di: - componenti elettrici; - componenti di sicurezza; - centraline oleodinamiche; - impianti pneumatici; - marcatura delle funi, dei golfari, degli organi di sollevamento, dei tubi sfusi o raccordati che devono essere sollecitati a pressione.
LA PARTECIPAZIONE DELLE AZIENDE ASSOCIATE PER IL 2002 ALLA FNDI E' GRATUITA.
Gli Associati FNDI possono iscriversi inviando una e-mail a segreteria della Federazione. Per i Distributori non Associati è stato fissato un prezzo simbolico di partecipazione pari a € 84 (iva inclusa)/partecipante, che copre esclusivamente i costi vivi di organizzazione e dà diritto a ricevere il fascicolo contenente gli Atti del Convegno.

vincere nei nuovi scenari

Sesta edizione della Giornata del distributore in programma a Bologna il 15.4.2002 presso la Sala Italia del Palacongressi "Distribuzione Industriale: vincere nei nuovi scenari"
Il Convegno offrirà l’opportunità di arricchire il proprio bagaglio professionale ascoltando gli interventi di prestigiosi esponenti del mondo economico e imprenditoriale italiano ed europeo, tratterà infatti i temi più attuali per la categoria: · Vincere nella globalizzazione. Le strategie della Federazione Europea dei Distributori industriali ·Europa vs. America: i nuovi scenari dei mercati industriali globali ·Le strategie per accrescere la competitività. Aziende e globalizzazione ·Marketing di acquisto, la leva del successo .Comunicare per dominare i mercati. Le relazioni all'interno e all'esterno dell'azienda. Per assicurare agli associati e a tutti i distributori industriali che vorranno prendere parte il massimo livello qualitativo sono stati invitati, in qualità di relatori, personaggi di grande professionalità e specializzazione, che vantano significativa notorietà nel nostro settore: ·Giorgio Brunetti, professore ordinario di Strategia e Politica Aziendale all’Università Bocconi di Milano .Alberto Bono, Consigliere FNDI, membro del Comitato Promotore di EFIDA ·Riccardo Antico, direttore acquisti del Gruppo SKF .Antonio Bicego, Industrial Consultant, American Management Association ·Giorgio Viganò, Management Consultant, collaboratore del Gruppo Galgano & A. per Strategie e Organizzazione
LA PARTECIPAZIONE DELLE AZIENDE ASSOCIATE PER IL 2002 ALLA FNDI E' GRATUITA.
Gli Associati FNDI possono iscriversi inviando una e-mail a segreteria della Federazione. Per i Distributori non Associati è stato fissato un prezzo simbolico di partecipazione pari a € 120 (iva inclusa)/partecipante, che copre esclusivamente i costi vivi di organizzazione e dà diritto a ricevere il fascicolo contenente gli Atti del Convegno. Per tre o più persone della stessa società la quota di iscrizione è ridotta del 10% Da cinque persone in poi della stessa società, la quota di iscrizione è ridotta del 15%.